dott. Febo Quercia - Biologo Nutrizionista +39 081 1955 0418 +39 347 570 6003 studio@feboquercia.it

Login

Disbio Test

(0 Review)
Price
da70€
Price
da70€
Nome*
Email*
Richiesta*
Aggiungi Segnalibro

Per aggiungere un segnalibro bisogna avere un account

1076
Caricamento in corso ...
15 min
Dettagli

DISBIO test – Test rapido (10’) da URINOCULTURA

Il Disbio Test rileva la presenza nelle urine di due metaboliti del triptofano, denominati Indicano e Scatolo, che permettono di verificare l’eventuale presenza di fenomeni fermentativi e/o putrefattivi a livello intestinale: un elevato livello di Indicano urinario è indice di disbiosi intestinale a livello dell’intestino tenue, mentre alti livelli di Scatolo indicano una disbiosi intestinale a livello dell’intestino crasso.

La Disbiosi
Sintomi
Cause

La disbiosi intestinale è un’alterazione degli equilibri e della composizione della flora batterica intestinale, che comporta un insieme di sintomi e disturbi dell’apparato gastrointestinale, in grado di avere conseguenze anche su organi ed apparati distanti dall’intestino.

A livello del tratto gastro intestinale è presente un vero e proprio organo, il Microbiota, costituito da quantità di mircoorganismi che costituiscono la flora batterica. La tipologia ed il numero di batteri intestinali contribuiscono a determinare lo stato di benessere o malessere dell’apparato digerente e dell’intero organismo.

La disbiosi intestinale si può manifestare con un ampio ventaglio di sintomi.
* Cattiva digestione con conseguenti alterazioni del transito intestinale (stitichezza o diarree frequenti, meteorismo, colon irritabile, irregolarità intestinale);
* Senso di gonfiore e tensione addominale, con dolore, flatulenza, indisposizione e malessere generale;
* Alitosi e difficoltà digestive;
* Aumentata suscettibilità alle infezioni dovuta ad una diminuzione delle difese immunitarie;
* Aumentata probabilità di micosi nell’intestino (candidosi), di vaginiti e cistiti nella donna;
* Disturbi di carattere generale: nervosismo, ansia, disturbi del sonno, stanchezza, astenia e cambiamenti dell’umore.

Ti consigliamo inoltre di fare questo test:
* Prima di iniziare un trattamento a base di fermenti lattici, per scegliere il probiotico e il prebiotico più adatto sulla base del risultato del test;
* Dopo un trattamento a base di fermenti lattici, per valutare la buona riuscita del trattamento.

La flora batterica intestinale è una sorta di impronta digitale, dato che varia in maniera più o meno sensibile da individuo ad individuo. Siamo noi stessi, infatti, a selezionare inconsapevolmente le specie batteriche ospitate nell’intestino, in base soprattutto alle caratteristiche della nostra alimentazione. La flora batterica intestinale, infatti, vive perlopiù di residui di cibo inassorbiti, ed ogni ceppo batterico ha esigenze nutritive specifiche. Nell’individuo in salute, l’origine di un eventuale disbiosi va quindi ricercata soprattutto nell’alimentazione: diete monotematiche, eccessi alimentari, come quello di zuccheri, alcol o carne, insieme alla carenza di alimenti vegetali, sono senza dubbio le cause più comuni. Spesso, vengono chiamati in causa anche alcuni additivi alimentari e residui ormonali od antiparassitari, che possono essere rinvenuti, rispettivamente, negli alimenti carnei od in quelli vegetali. La medicina ufficiale, comunque, dà scarsa importanza all’eziopatogenesi alimentare della disbiosi, attribuendole cause d’origine perlopiù iatrogene (farmaci), o patologiche. DisbiosiAtre possibili cause di disbiosi vanno quindi ricercate nei farmaci, soprattutto in caso di terapie antibiotiche, antiacide con inibitori della pompa protonica, abuso di lassativi o trattamenti ormonali. Infine, tra le possibili componenti patologiche, che influiscono negativamente sulla funzionalità del sistema digerente, ricordiamo le malattie epatiche, pancreatiche, gastriche (ipocloridria) e delle vie biliari, i disordini di malassorbimento (celiachia, intolleranze varie come quelle al lattosio) e le varie patologie enteriche (infezioni, parassitosi, diverticoli, fistole ecc.). Da non sottovalutare, comunque, anche il possibile contributo di cause neurogene (stress, depressione, ansietà ecc.), data la stretta e ben documentata connessione tra cervello ed intestino.

Ordina il test ed eseguilo direttamente a casa tua. 
Puoi contattarci per qualsiasi dubbio o spiegazione.
Comunicaci quando il campione è pronto per essere ritirato dal corriere

[wp_cart_button name=”DisbioTest” price=”70.00″]

Prenota ora il test e ritira il kit allo studio.
Avrai qualsiasi spiegazione in tempo reale.
Possibilità di consegnare il kit evitando di far arrivare il corriere a casa propria

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.