dott. Febo Quercia - Biologo Nutrizionista +39 081 1955 0418 +39 347 570 6003 studio@feboquercia.it

Login

Le Visite

PRIMA VISITA
La prima visita consiste in una chiacchierata che ha come obiettivo quello di conoscersi un po’. Capire il vostro stato di salute, i farmaci che adoperate, i ritmi delle vostre giornate, le preoccupazioni della vostra vita, le vostre abitudini alimentari, il rapporto che avete con il cibo e con il vostro corpo, ansie e paure nascoste. Ascoltare è la parola chiave di questo primo momento.
Importante è instaurare “un’alleanza terapeutica” e cioè maturare la consapevolezza e la fiducia che la  figura del Nutrizionista è al di sopra della critica e del giudizio e vuole, come voi e con voi, raggiungere i vostri stessi obiettivi.
La durata è di circa 30 minuti nei quali si seguiranno diverse fasi:

  • Prima di tutto è importante un’accurata anamnesi generale prendendo visione delle analisi del sangue e di eventuali referti medici per conoscere il vostro stato di salute nella maniera più approfondita possibile
  • Anamnesi alimentare: è fondamentale raccontare come abitualmente mangiate, dove lo fate, chi cucina, cosa vi piace e cosa non sopportate, quanto tempo avete ecc., per giustificare eventualmente il vostro peso, per individuare gli errori alimentari da correggere e soprattutto per fare in modo che la dieta sia innanzitutto “a impatto zero” sulla vostra quotidianità
  • Misurazioni antropometriche (altezza, peso e circonferenze corporee) per conoscere il punto di partenza e per valutare, nel corso dei controlli, i progressi fatti
  • Valutazione del Metabolismo basale, dell’indice di Massa corporeo e valore di massa grassa percentuale
  • Elaborazione del profilo alimentare  in diretta, in modo da “contrattarla” con voi per essere certi di ridurre al minimo lo sforzo di seguirlo, spiegando le motivazioni delle scelte alimentari e consegnata immediatamente dopo aver discusso insieme di abitudini, necessità e gusti.
    Comprendere il perchè di determinati abbinamenti alimentari o di certi divieti vi permetterà di seguire le indicazioni più facilmente e in maniera più intelligente, per insegnarvi a mangiare consapevolmente .
  • Eventuale consiglio di integratori alimentari per migliorare lo stato di benessere.

VISITE DI CONTROLLO
Dopo la prima visita seguiranno poi i controlli, della durata di un quarto d’ora circa a cadenza bisettimanale (a meno che non si voglia un controllo più stretto almeno nelle prime fasi, e in quel caso ci si vede più spesso secondo le vostre esigenze).
I controlli sono importanti tanto quanto la prima visita e rappresentano un momento di valutazione fondamentale del percorso per rendersi conto se si è sulla strada giusta oppure no. Serviranno per valutare i risultati e risolvere insieme eventuali difficoltà o blocchi. Non bisogna aver paura di affrontarli (molto spesso rimandandoli inutilmente e pericolosamente) il lavoro del Nutrizionista non è quello di giudicare e colpevolizzare un periodo con qualche festa o qualche strappo in più, ma è quello di aiutarvi a comprendere e correggere gli errori! Se il periodo non è stato perfetto a maggior ragione è bene parlarne insieme e vedere come si possa agire per facilitarvi il percorso.
N.B. In caso di impossibilità a presentarsi all’appuntamento è gradita disdetta almeno con 24 ore di anticipo.

ALTRI SERVIZI IN STUDIO

  • Consulenza nutrizionale: esiste la possibilità di chiarirsi dubbi, fare domande ed uscire con le idee più chiare su cosa significa sana alimentazione, senza per forza intraprendere un percorso nutrizionale vero e proprio. Si impareranno le basi utili per la costruzione autonoma di una giornata alimentare tipo e si imparerà a prepararsi un piatto sano.
  • Analisi di Impedenza Biometrica (BIA): si esegue certificazione scritta dello stato di idratazione, massa grassa e massa magra di un soggetto. A volte viene richiesto questo documento per partecipare a bandi pubblici (ad esempio nell’esercito) oppure più semplicemente per valutare l’efficacia di un piano di allenamento, senza scendere nel dettaglio del comportamento alimentare.
  • Indagini DiagnosticheTest di intolleranze alimentari, Test qualitativi con prelievo capillare (celiachia, Vitamina D), Breath Test (Lattosio, Lattulosio, Helicobacter pylori), Test per Disbiosi

N.B: Le spese sostenute nel mio studio sono detraibili al momento della dichiarazione dei redditi;
E’ presente la possibilità di pagamento con bancomat o carta di credito. In tal caso la tariffa sarà maggiorata di 2€ 

E’ importante che sia chiaro che non sarà possibile e soprattutto non si vuole prescrivere farmaci dimagranti. Diffidate da chi lo fa: sono approcci forzati e artificiali che sebbene facciano perdere tantissimi chili in poco tempo, danneggiano la irreversibilmente la salute, scombussolano (e nel peggiore dei casi “rompono”) il metabolismo portando a riprendere tutti i chili persi appena ne sospendete l’assunzione.

Il giusto peso, il benessere, una maggiore vitalità, una migliore performance sportiva, il riequilibramento dei valori del sangue alterati ecc. sono tutte cose perfettamente ottenibili con un’alimentazione naturale, sana e bilanciata unita anche soltanto ad un po’ d’attività fisica.

Non si perderanno 7 chili in 7 giorni con diete drastiche, squilibrate e da fame: il nostro corpo è una macchina perfetta e creata per vivere e quando si trova in situazioni di scarsità di introiti energetici rallenta il metabolismo e tenderà a riassicurarsi tutte le riserve perse non appena interrompete la dieta, tanto più con gli interessi. Una dieta troppo drastica vi farà inoltre perdere anche massa muscolare, oltre che massa grassa, ma quando riprenderete il peso perso riacquisterete solo grasso, peggiorando la vostra composizione corporea e determinando un rallentamento del metabolismo.
Con i profili alimentari del dott. Febo Quercia, perderete il giusto in un arco di tempo ragionevole tale da non costringervi a mettere un lucchetto al frigorifero ma soprattutto per fare in modo che il vostro organismo non lo veda come uno stress evitando il riacquisto dei chili persi, persino durante gli strappi alla regola.

Diffidate dai pasti sostitutivi e dagli intrugli magici: la Natura ci ha generosamente fornito tutto ciò di cui abbiamo bisogno e possiamo perdere peso mangiando serenamente il nostro piatto di pasta.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.